Come utilizzare Robocopy su Windows 7: lo strumento di copia file robusto di Microsoft

how use robocopy windows 7

In questo articolo imparerai come utilizzare Robocopy in Windows 7: cos'è, come utilizzare i suoi switch e la differenza tra le altre utilità di copia dei file, insieme a una cronologia davvero breve dello strumento.

Potresti scoprire che la copia o lo spostamento afferrando e rilasciando i dati dall'origine a una cartella di destinazione sembra OK in vari scenari, ma quando arriva il momento di eseguire una copia di file pesante, è necessario uno strumento di gestione dei file che può fare meglio lavoro oltre al semplice 'OK'. Certo ci sono alternative come, ad esempio, TeraCopy che può semplificare un po 'le attività di copia, ma puoi comunque fare di meglio.



Robocopy (o Robust File Copy) è uno strumento di gestione dei file basato sulla riga di comando che è più potente e flessibile di qualsiasi altro strumento di copia che tu abbia mai usato prima. Questo strumento è stato introdotto in Windows Server 2003 nel Resource Kit e quindi è stato incluso in ogni versione di Windows 7.

La 'Copia di file robusta' di Microsoft brilla nella capacità di preservare tutti gli attributi NTFS trovati in file e cartelle e nella capacità di eseguire il mirroring di tutte le strutture di dati in posizioni diverse, come nei dischi rigidi locali o in rete. Fornisce anche qualcosa che non troverai in Windows Explorer, ovvero la possibilità di recuperare automaticamente da interruzioni come interruzioni di rete e il completamento dell'attività.

Come digitare comandi è un must con questo strumento, se hai usato in passatocopia e xcopy, hai un'idea di come tutto funzioni, ma le sintassi sono completamente diverse. Una delle differenze è che Robocopy è stato creato per funzionare principalmente con due cartelle (origine e destinazione) e i nomi dei file sono parametri opzionali.

Questo strumento di gestione dei file incorporato nelle versioni di Windows 7 e successive include tonnellate di switch che, se applicati correttamente, possono farti risparmiare molto tempo e prevenire molti problemi. Il comando seguente è un esempio di sintassi di base:

destinazione sorgente robocopy [file [file] ...]

fonte e destinazione può essere un mix di un'unità locale e un percorso di rete. Per esempio, C: cartella econdivisione cartella \ server . Il file i parametri possono contenere uno o più nomi di file e puoi utilizzarli ? o * caratteri jolly, il valore predefinito è *. *, che copia tutto. Altre opzioni includono la possibilità di controllare il modo in cui viene gestita la copia, i timer e i tentativi in ​​caso di interruzioni e puoi persino utilizzare un'opzione per creare un file di registro di output. Dai un'occhiata all'esempio seguente:

robocopy 'C:  folder' \ server  share  folder  / MIR / W: 15 / R: 30 / LOG: \ server  share  logs.txt

Il comando precedente consente di copiare tutto il contenuto da Cartella: C alla cartella condivisa nella rete, in questo caso \ server share cartella . Il /ME switch indica che è necessario eseguire il mirroring del contenuto. In altre parole, copierà tutto il contenuto, la cartella, le sottocartelle, i file e persino la cartella vuota dall'origine e eliminerà la cartella di destinazione se non escono dall'origine. Il /NEL è impostare il tempo di attesa per ogni nuovo tentativo e / R è specificare il numero di tentativi. In questo caso particolare, Robocopy è stato impostato su 30 tentativi a intervalli di attesa di 15 secondi: i parametri predefiniti consentono 1 milione di tentativi a intervalli di attesa di 30 secondi.

Per copiare un solo file, utilizzare il seguente comando come esempio:

robocopy 'C:  folder ' '\ server  share  folder ' nome-file-qui.iso

Puoi vedere come i parametri del file sono secondari, anche se risiede il file che voglio copiare Cartella: C il nome del file non viene specificato fino alla fine del comando - Il percorso completo non è supportato.

Se sei interessato a conoscere tutti gli switch e le specifiche Robocopy, apri il Prompt dei comandi e digita:

robocopy /?
Mancia: Tutti i riferimenti agli switch Robocopy sono disponibili anche quiPagina Web di Microsoft TechNet.

Robocopy è davvero diverso da quello che potresti aver usato prima, è uno strumento di gestione dei file più potente che ti consente di copiare, spostare ed eliminare file e cartelle più velocemente che mai. Una cosa da tenere a mente è che ci vuole un po 'di tempo per imparare a usare tutti gli switch, quindi è importante esercitarsi con i dati non essenziali prima di iniziare a eseguire comandi con contenuti reali.